Osservatorio Astronomico Sormano - Sormano (CO) Italy

Informazioni su come visitare l'osservatorio

Aperture domenicali:
L'Osservatorio Astronomico di Sormano si impegna da svariati anni ad offrire aperture programmate domenicali una volta al mese. E’ possibile consultare il calendario alla seguente pagina. Le aperture domenicali NON necessitano di prenotazione e vengono garantite solo con condizioni meteo buone.

Aperture straordinarie: In concomitanza di eventi speciali l’osservatorio organizza aperture a tema che durante l’anno verranno aggiunte a calendario: La notte di San Lorenzo, Eclissi di Luna, osservazioni di Comete ed altri eventi sarà possibile seguirli con la nostra strumentazione e con il supporto dei nostri soci esperti.

Visite private di gruppi e scolaresche:
L'Osservatorio Astronomico di Sormano offre visite guidate e osservazione del cielo per scolaresche e gruppi di appassionati. La visita prevede diverse attività a partire da una breve conferenza divulgativa sul cosmo tenuta da astronomi e fisici delle università della regione. La conferenza comprende piccoli esperimenti didattici con strumentazione scientifica sulle radiazioni cosmiche e sulla radioattività naturale. Si continua con la visita al telescopio ed alla sala di controllo dello stesso, la visita alla galleria delle migliori fotografie ottenute con la più recente strumentazione, l’osservazione del Sole e dei suoi elementi topologici (solo durante le ore diurne) e la visita al piccolo museo degli asteroidi. La visita continua con l’osservazione vera e propria al telescopio dei principali corpi celesti visibili nel periodo della visita (Pianeti, Nebulose, Ammassi stellari...) direttamente dall'oculare del telescopio. L’osservazione è correlata dall’istruzione ad occhio nudo del cielo stellato dalla posizione privilegiata di montagna in cui si trova l'Osservatorio, imparando, così, a riconoscere le principali costellazioni. Ogni parte della visita sarà adeguata al pubblico presente a partire dai bambini fino all’adulto più appassionato e più esigente.

Le visite private sono su prenotazione in base alle disponibilità della struttura ed al periodo più propizio per le osservazioni.
Per maggiori informazioni su questi tipo di visite inviare richiesta a: informazioni@osservatoriosormano.it



Le sale dell’osservatorio:
I locali sono differenti e di bassa capienza (essendo locali ad uso scientifico), ad eccezione della Sala Conferenze. La visita risulta itinerante nelle varie sale e comporta la suddivisione del gruppo di visitatori in gruppetti da circa 10/15 persone ciascuno (ad eccezione della conferenza iniziale), che a turno entrano nelle varie sale.

Nel piazzale vengono effettuate le osservazioni dirette del cielo notturno. La guida, tramite l'uso di un puntatore laser, evidenzia i particolari corpi celesti, le costellazioni, i pianeti visibili ad occhio nudo, che si vedranno poi in dettaglio con il telescopio. Esso è utile per dare al visitatore una visione d'insieme del cielo notturno visibile nel periodo della visita e per orientarsi al riconoscimento autonomo dei principali oggetti celesti. In tutte le sale sono presenti dei poster esplicativi che introducono ed aiutano il visitatore alla comprensione di ciò che viene illustrato nella sala stessa.

Nella sala conferenze vengono tenute conferenze per scolaresche e gruppi di appassionati. Può contenere una massimo di 50 persone, è riscaldata, ed è munita di video proiettore. In questa sala vengono effettuati piccoli esperimenti didattici, in essa si introducono i visitatori ad argomenti di carattere fisico, spaziale ed astronomico utili per conoscenza personale e per la preparare al successivo utilizzo del telescopio, per una migliore comprensione degli oggetti celesti da esso puntati.

La sala telescopio, più comunemente conosciuta come cupola, è orientabile e può contenere circa 10/13 persone, non è riscaldata dato che è aperta all'aria esterna. In questa sala si effettua l’osservazione direta all’oculare del telescopio. La sala di controllo sottostante alla sala telescopio è la sala operativa dove si comanda il telescopio e le apparecchiature fotografiche in maniera remota. Può contenere un massimo di 6/8 persone e può essere visitata solo su richiesta.

Nel museo degli asteroidi sono contenuti campioni di asteroidi sia ferrosi che di silicato provenienti dal Meteor Crater in Arizona (USA).
Adibita all'uso di circa 15 persone, è presente anche un grande schermo sul quale vengono mostrate le immagini raccolte in tempo reale dal telescopio dei dettagli del Sole (corona, superfici, eventuali brillamenti, macchie ed esplosioni).
Inoltre nella sala vi sono meravigliose sezioni di asteroidi da osservare con appositi microscopi, tramite i quali si può ammirare la grande varietà di colori dei costituenti. Infine, grazie ad una "Bilancia Spaziale", potrete misurare il peso che si avrebbe sui diversi corpi celesti (Luna, Giove, ISS, ecc). Al termine della visita, si possono acquistare ad offerta libera, per autofinanziamento, le migliori fotografie realizzate dall’osservatorio e dei campioni di meteoriti rinvenuti a Campo del Ciel in Argentina.

Si ricorda ai gentili visitatori che i locali sono stati espressamente adibiti ad un uso scientifico, contenenti apparecchiature ingombranti e delicate. Alcuni locali non sono riscaldati per necessità sperimentale. Per una istruttiva ed emozionante visita si raccomandano, di conseguenza, vestiti pesanti contro l'eventuale freddo notturno, moderazione nel tono di voce, cautela nei movimenti nelle varie sale.

METEO - 19:29

BOLLETTINO ASTRONOMICO

Scarica il Bollettino Astronomico mensile a cura del Liceo Galilei di Erba

Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie.

Maggiori Informazioni chiudi