Osservatorio Astronomico Sormano - Sormano (CO) Italy

Il 7 febbraio 1997 durante una sessione di ricerca di nuovi asteroidi col telescopio da 50 cm. di diametro dell'Osservatorio ci si accorse della presenza di un oggetto in movimento tra le stelle. A una prima verifica risultò non conosciuto quindi come da procedura venne riosservato la notte successiva. I dati ottenuti vennero inviati al Minor Planet Center di Cambridge negli Stati Uniti che oltre a confermare l'assenza di questo asteroide nel loro database, gli assegnò la sigla provvisoria di 1997 CC7.

Nuove immagini ottenute negli anni successivi hanno infine permesso di calcolare con precisione la sua orbita. A questo punto la sigla provvisoria venne quindi sostituita con un numero definitivo, il 18556 seguito dal nome Battiato assegnatogli dagli astrofili di Sormano, in quanto scopritori.

La citazione ufficiale pubblicata sulla Minor Planet Circulars 50463 recita: (18556) Battiato Franco Battiato (n. 1945) artista poliedrico siciliano, è membro onorario della Associazione Astrofili Ionico-Etnei. Ha trasportato le sue emozioni nella musica, nella pittura e nel cinema. Attraverso il telescopio guarda l'Universo traendone una fonte di ispirazione per le sue canzoni.

L'immagine risale al 16 dicembre 2003 quando abbiamo consegnato una targa con dedica a Battiato in occasione di una manifestazione in suo onore a Riposto (CT).
Un testo molto interessante pubblicato dall’INAF cita la nostra scoperta dell’asteroide Battiato al link:
https://www.media.inaf.it/2021/05/18/franco-battiato-e-lastronomia/

18556, l’asteroide Battiato.

PROSSIMO APPUNTAMENTO

BOLLETTINO ASTRONOMICO

Scarica il Bollettino Astronomico mensile a cura del Liceo Galilei di Erba

SOLE IN REALTIME

Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie.

Maggiori Informazioni chiudi