Osservatorio Astronomico Sormano

Localita' Colma del Piano - 22030 Sormano (CO) Italy


Osservatorio Logo 25anni
Foto header Osservatorio Sormano
<< Torna alla galleria
Girandola Cosmica
pubblicato il: 01 ottobre 2012
Guardate questa nube vorticosa immersa in un ricco campo stellare della costellazione dell’Orsa Maggiore. E’ un vortice di stelle lontanissime, cioè una galassia, del tipo a spirale, vista di fronte, catalogata come M 101.

La si potrebbe definire una città dove abitano le stelle poiché, proprio come in una città, vi è un centro più popolato e una periferia meno affollata, collegati da “strade”, chiamate bracci, che confluiscono verso il centro. I bracci, a causa della rotazione della galassia, assumono la forma di ampi archi di spirale, così ben definiti da assegnare a M101 il nomignolo di “galassia girandola”.

La rotazione è una proprietà comune di tutte le galassie, quindi anche della nostra, la Via Lattea. Il Sole e il Sistema Solare, dunque anche noi, ruotiamo intorno al centro della Via Lattea alla fantastica velocità di circa 800 mila chilometri all’ora!

Pur viaggiando così velocemente impiegheremo 300 milioni di anni a fare un giro completo! Considerando che una galassia “vive” circa 10 miliardi di anni si può facilmente stabilire che la nostra galassia e M 101, durante la loro esistenza, completeranno solo una trentina di giri.

Nella foto si possono ammirare le braccia a spirale, ricche di stelle azzurre di grande massa, e le vaste nubi di gas e polveri, oltre al nucleo centrale, denso di stelle più vecchie e dal colore giallognolo. Le piccole macchie rosse disposte lungo i bracci sono nubi di idrogeno ionizzato, come la Nebulosa di Orione della Via Lattea, in cui si formano nuove stelle.

L’elevato numero di queste regioni indica che M 101 è una galassia prolifica. Nascono tante stelle, ma altrettanto ne muoiono, alcune delle quali in modo violento, sotto forma di supernova.