Osservatorio Astronomico Sormano

Localita' Colma del Piano - 22030 Sormano (CO) Italy


Osservatorio Logo 25anni
Foto header Osservatorio Sormano
<< Torna alla galleria
Andromeda, sei la più bella!
pubblicato il: 08 novembre 2010
Andromeda era la bellissima figlia di Cefeo, re di Etiopia. Un giorno sua madre, Cassiopea , anche lei bellissima, ebbe la sventurata idea di proclamarsi la più bella delle ninfe del mare, le quali, offese per l'affronto, convinsero il dio del mare Poseidone a punire tanta insolenza.

Il dio mandò allora un mostro a devastare le coste dell'Etiopia. L’unico modo per allontanare dal paese la calamità era sacrificare al mostro la principessa Andromeda che, pertanto, venne incatenata a uno scoglio in attesa dell'orrenda fine.

Tutto sembrava perduto per la giovane principessa, sennonchè Perseo, l'eroe che decapitò Medusa, trafisse con una spada il mostro poco prima che la divorasse. L'eroe, senza indugio, chiese ed ottenne dai genitori la mano di Andromeda.

Questa famosa storiella che si perde lontana nel tempo tra i miti e le leggende sembra fatta apposta per farci apprezzare appieno l’oggetto che stiamo ammirando. E’ la famosissima galassia detta di Andromeda, perché è situata nell’omonima costellazione. Ci appare come la più grande e luminosa tra le galassie, perché, essendo vicina a noi, possiamo ammirarla in tutta la sua bellezza.

In realtà è relativamente vicina, visto che si trova a ben 2 milioni di anni luce da noi! Detto in un altro modo, è così lontana che un abitante di questa galassia, se ci guardasse, non vedrebbe noi ma i nostri antenati e magari i personaggi dei miti che abbiamo raccontato, vissuti 2 milioni di anni fa!

Noi la stiamo osservando com’era “da giovane”. Ora è invecchiata, ma la vedremo “vecchia” soltanto tra 2 milioni di anni. Possiamo così goderci ancora il suo aspetto giovanile per molto tempo e continuare a dire: sei proprio la più bella!