Osservatorio Astronomico Sormano

Localita' Colma del Piano - 22030 Sormano (CO) Italy


Osservatorio Logo 25anni
Foto header Osservatorio Sormano
<< Torna alle news
Comete d'Estate
pubblicato il: 02 luglio 2012

Uno strano alone ed alcuni “sbuffi” circondavano l'asteroide 596 Scheila alla fine del 2010, tanto da avanzare l'ipotesi che si trattasse non proprio di un' asteroide ma di una cometa. Una serie di immagini ad alta risoluzione scattate con il telescopio spaziale Hubble hanno poi chiarito il dubbio.

Scheila, un' asteroide di circa 100 km di diametro, scoperto nel 1906 da August Koppf, si era appena scontrato con un altro più piccolo asteroide.
Nel tremendo impatto sono fuoriuscite oltre 600 tonnellate di polvere che lo hanno circondato per un lungo periodo assumendo così l'aspetto di una cometa.
Ora che sembra tutto tornato alla normalità lo possiamo vedere ,di magnitudine 12 indicato dai due trattini, muoversi tra le stelle dello Scorpione senza nessuna nebulosità che lo avvolge.

Le tante comete osservabili nei caldi cieli estivi, purtroppo sono tutte molto deboli, con magnitudini al di sotto della undicesima e tra loro non poteva mancare la futura “Regina”, posizionata proprio al centro in questa composizione fotografica.
Non è ancora la più bella ma lo diventerà nel 2013, la prossima primavera. ( vedi precedente news: Aspettando la cometa Panstarrs)
La C/2011 L4 Panstarrs promette bene mostrandoci già una piccola e marcata coda nonostante sia ancora lontanissima dal Sole. Continua così, noi ti aspettiamo !!
Anche lei, come Scheila, si muove bassa sul nostro orizzonte tra le stelle dello Scorpione. E' così anche per la C/2006 S3 e per la C/2011 UF 305, mentre più comoda e con una bella codina, sotto il Grande Carro, troviamo la la Linear C/2011 F1.

L'osservazione di tutti questi oggetti richiede una strumentazione importante.

Tieniti sempre aggiornato sui principali avvenimenti Astronomici !!
News, Approfondimenti, la Galleria Fotografica ed inoltre il calendario delle Aperture e degli Eventi.
Iscriviti alla nostra newsletter.