Osservatorio Astronomico Sormano

Localita' Colma del Piano - 22030 Sormano (CO) Italy


Osservatorio Logo 25anni
Foto header Osservatorio Sormano
<< Torna alle news
Sole del 16 Giugno
pubblicato il: 19 giugno 2012

Il Sole apparentemente calmo e tranquillo talvolta entra in periodi di intensa attività come è successo il 16 giugno scorso. L’immagine scattata proprio in quella giornata con l’uso di uno speciale filtro Halfa documenta spettacolari protuberanze, tra cui notevole è quella visibile in alto a sinistra grande circa una decina di volte la dimensione del nostro pianeta (è stata posta un’immagine in scala della Terra per dare un’idea delle dimensioni); oltre alle protuberanze possiamo vedere un grande gruppo di macchie solari (zone in cui la superficie solare è più “fredda” rispetto al resto della superficie del Sole) accompagnato da numerosi brillamenti (le zone bianche vicino alle macchie solari).

Collegato a questa importante attività è stato un CME (espulsione di massa coronale) che ha poi investito il nostro pianeta il 17 giugno intorno alle 12 UTC (le 14 in Italia).

Il nostro “telescopio raggi cosmici“ ha registrato in quel momento un calo nel flusso dei cosmici in arrivo. Sembra un controsenso, ma questo è dovuto al fatto che il CME ha “rafforzato” il campo magnetico terrestre che in questo modo ci ha schermato maggiormente dai raggi cosmici di origine galattica, per questo gli strumenti hanno rilevato una diminuzione anziché un aumento come si vede nel grafico a fianco proprio in quell’ora (il tempo indicato è appunto UTC).

Gli effetti del CME sul campo magnetico terrestre sono ben visibili anche nel grafico del magnetometro, installato in osservatorio, che ha misurato delle brusche variazione proprio attorno alle 12 UTC (le due righe rappresentano le due direzioni nord-sud ed est-ovest)

Tieniti sempre aggiornato sui principali avvenimenti Astronomici !!
News, Approfondimenti, la Galleria Fotografica ed inoltre il calendario delle Aperture e degli Eventi.
Iscriviti alla nostra newsletter.