Osservatorio Astronomico Sormano

Localita' Colma del Piano - 22030 Sormano (CO) Italy


Osservatorio Logo 25anni
Foto header Osservatorio Sormano
<< Torna alle news
Sfiorati da un asteroide!
pubblicato il: 23 ottobre 2010
Poco dopo la mezzanotte del 21 ottobre un asteroide, denominato 2010 TG19, lungo una cinquantina di metri, quindi grande come un condominio di una dozzina di piani, si è avvicinato a noi a soli 400 mila chilometri.

Questa, che a prima vista potrebbe sembrare una distanza enorme, in termini astronomici è piccolissima, infatti è poco più della distanza Terra-Luna!

Se l’asteroide ci fosse caduto addosso gli effetti dell’impatto sulla zona colpita sarebbero stati devastanti, pari a quelli causati da una bomba atomica.

Quindi possiamo dire: “Pericolo scampato!”

In realtà le accurate osservazioni di 2010 TG19, effettuate nei giorni scorsi anche dall’osservatorio di Sormano, avevano escluso il rischio di una collisione.

Questo asteroide ci ricorda che la Terra è da sempre sottoposta a un “tiro al bersaglio cosmico” da parte di asteroidi e comete, che qualche volta hanno “fatto centro”.

Basti pensare a cosa avvenne 65 milioni di anni fa, quando i dinosauri, dominatori incontrastati della Terra, furono sterminati a causa dell’impatto di un corpo asteroidale di circa dieci chilometri di diametro.

Senza andare troppo lontano nel tempo, nel 1908 un asteroide più piccolo di 2010 TG19 colpì la foresta siberiana nella regione di Tunguska. L’onda caldissima associata all’esplosione scaraventò a terra, bruciandoli, decine di milioni di alberi e uccise numerosi animali. Possiamo immaginare quante vittime avrebbe fatto se fosse caduto su un centro abitato!

Perciò è fondamentale tenere sotto controllo i corpi celesti potenzialmente pericolosi, cioè quelli che percorrono orbite che incrociano quella terrestre e che potrebbero quindi collidere con il nostro pianeta. A Sormano, questo lavoro lo si fa da oltre vent’anni con ottimi risultati!

Per ora allontaniamo le nostre paure e godiamoci l’immagine di 2010 TG19 scattata proprio dal nostro osservatorio. L’asteroide, muovendosi tra le stelle della costellazione dell’Acquario, ha lasciato la debole traccia visibile nella foto, riprodotta in negativo per meglio esaltarne i dettagli. Non si può proprio dire che l’asteroide abbia un aspetto minaccioso. Non vi sembra un astro innocuo che si muove nel firmamento?
Tieniti sempre aggiornato sui principali avvenimenti Astronomici !!
News, Approfondimenti, la Galleria Fotografica ed inoltre il calendario delle Aperture e degli Eventi.
Iscriviti alla nostra newsletter.