Osservatorio Astronomico Sormano - Sormano (CO) Italy

La sera del 31 ottobre 2015 siamo pronti per catturare le immagini dell'asteroide 2015 TB145 che poche ore prima ha “sfiorato” il nostro Pianeta a circa 480.000 km.
Non appena si fa buio, verso le 18 ora locale, puntiamo il telescopio ed eccolo, perfettamente centrato, un piccolo punto luminoso attraversare lo schermo ad una velocità incredibile!! Noi astrofili siamo abituati a seguire oggetti che si muovono apparentemente nel cielo molto, molto lentamente tanto che per apprezzarne lo spostamento dobbiamo intervallare le esposizioni anche di parecchi minuti al fine di registrare un piccolo shift.
TB145 al contrario è una scheggia. La sua vicinanza alla Terra fa si che raggiunga una velocità angolare di circa 900”/min mettendo a dura prova l'inseguimento automatico del telescopio. Molto basso sull'orizzonte sta ora attraversando la costellazione dell'Orsa Maggiore appena sopra il crinale del Monte San Primo.

Fortunatamente le condizioni meteo sono molto buone, il cielo è limpidissimo ed abbiamo tutto il tempo necessario per registrare alcuni video e scattare numerose immagini della traccia lasciata dall'asteroide a causa della lunga esposizione.
Nel video allegato, mentre l'asteroide si muove orizzontalmente da sinistra a destra nella parte più alta, appare anche la velocissima traccia di un satellite artificiale.

Nello stesso giorno i più grandi radiotelescopi sono stati utilizzati dagli astronomi per ottenere una mappatura di questa roccia spaziale come si vede nell'immagine rilasciata dalla NASA. La sua forma sferica dal diametro di 600 metri è interessata da numerose cavità e da punti luminosi che potrebbero essere grossi massi. Alcuni astronomi, a causa della sua orbita molto inclinata, ritengono possa essere quel che rimane di una antica cometa.

Nella doppia immagine a fianco si vede, sopra, la traccia lasciata in 60 secondi nel momento in cui TB145 raggiungeva la sua max velocità angolare ad una magnitudine di 10,9. Ormai in allontanamento, alle 18,32 (immagine sotto) ha perso una magnitudine e la sua velocità angolare è scesa a 763”/min.

Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie.

Maggiori Informazioni chiudi